Articolo Uno Mdp in Festa dal 7 al 17 settembre.  Oltre 200 volontari tra Firenze e Certaldo

“Ero straniero”, la Toscana in prima fila per superare la logica malata dell’emergenza
29 Agosto 2017
Pierluigi Bersani con Patrizio Mecacci e Filippo Fossati (video) – Festa provinciale Articolo UNO Firenze
8 Settembre 2017

Al via le Feste di Articolo Uno-Mdp a Firenze quella provinciale e a Certaldo quella regionale. Al centro il lavoro, l’unità della sinistra, il diritto alla salute, l’accoglienza. Tra gli ospiti: D’AlemaBersaniRossi, Laforgia Guerra,  Scotto e Civati.

Spazio alla partecipazione, apriamo le porte del movimento.

 

Articolo Uno-Mdp a Firenze e in tutta la Toscana dà il via alla stagione delle feste e apre le porte del movimento. Dal 7 al 17 settembre tra Firenze e Certaldo sono in programma dibattiti, cene, incontri. Unità della sinistra, lavoro, ambiente, territorio, sanità e servizi, accoglienza, periferie, diritto allo studio – saranno i temi della prima festa provinciale di Articolo Uno Mdp Firenze – “Riflettiamo il futuro” –  in programma dal 7 al 10 settembre a Varlungo, e della festa regionale a Certaldo Alto  – “Un’altra storia” – in programma dal 7 al 17 settembre. Sono più di 200 i volontari che in queste settimane hanno reso possibile l’organizzazione e la realizzazione dei due eventi.

Tutti i giorni dibattiti, aperitivi a tema, cene con stand e prodotti locali, intrattenimento serale, dai dj set allo spettacolo del Mamamia, in programma sabato 9 settembre a Varlungo.  Alla manifestazione prenderanno parte esponenti di Articolo Uno Mdp, del sindacato, e delle altre forze della sinistra. Tra questi, Pierluigi Bersani, giovedì 7 settembre alle 18.00 a Certaldo e alle 21.00 a Firenze con Filippo Fossati e Patrizio MecacciPietro Grasso, venerdì 8 a Certaldo per presentare il suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi.  Ricordi di Mafia”Arturo Scotto e Giuseppe Civati venerdì 8 a Firenze per il dibattito “Voglia di unità, a sinistra”Francesco Laforgia sabato 9 a Firenze e domenica 17 a Certaldo; Enrico Rossi, domenica 10 a Firenze parteciperà al pranzo per l’accoglienza e per la pace a cura dei richiedenti e mercoledì 13 a Certaldo all’iniziativa “Una quarta rivoluzione industriale al servizio dei cittadini”, insieme a Vincenzo Colla, segretario nazionale della Cgil. Sulla situazione economica e sociale in Toscana, lunedì 11 settembre a Certaldo, interverrà Maria Cecilia Guerra, capogruppo in Senato di Articolo Uno – Mdp.  Domenica 17 alle 18.30 sarà la volta di Massimo D’Alema, per un dialogo sulla sinistra con Serena Spinelli, capogruppo Articolo Uno Mdp in Consiglio regionale e coordinatrice del movimento nell’area metropolitana di Firenze e Denise Latini, coordinatrice di Articolo Uno Mdp Empolese Valdelsa.

 

In questi mesi attorno ad Articolo uno è nata una partecipazione straordinaria. Lo abbiamo visto nelle decine di iniziative organizzate in giro per la Toscana e non solo.  Anche per questo abbiamo sentito il bisogno di organizzare la nostra prima festa provinciale, uno spazio aperto al confronto, all’impegno e alla partecipazione. “Riflettiamo il futuro”, abbiamo scelto questo nome  proprio per dare alla festa un significato preciso: vogliamo discutere e decidere insieme dove andiamo. In queste settimane tra Certaldo e Firenze si sono attivate circa 200 persone. Dalla ristorazione, all’allestimento del palco; un fatto di per sé fondamentale, motivo del nostro impegno quotidiano. C’è una gran voglia di tornare a parlare di questioni che interessano da vicino la vita delle persone, condividere spazi e valori. Non possiamo che ringraziare tutti gli attivisti e proseguire in questa direzione.

Commenta con Facebook