Un 25 aprile di libertà, diritti e pace

saharawi
Dalla Toscana impegno e vicinanza con il popolo Saharawi
1 Aprile 2022

“Sono entrata nella Resistenza perché non ne potevo più della guerra e del fascismo”.

Qualche sera fa, collegata con un programma tv, ha detto queste parole la partigiana Mirella Alloiso, 96 anni, membro onorario della presidenza dell’#ANPI, per chiudere il cerchio del suo lucido intervento.

Mi sono sembrate preziose da portare con noi nella giornata del #25aprile, in cui festeggiamo la Liberazione dell’Italia, la definitiva caduta del regime fascista, la fine dell’occupazione nazista. Preziose per celebrare i #partigiani e le #partigiane, e in grado di illuminarne il ricordo di una luce che ci restituisce vivo e attuale l’impegno e il sacrificio di molti di loro. Che combattevano contro l’invasore e contro il fascismo così come per la #libertà, per la #giustizia, per la #democrazia, per la #pace.

25 aprile

E intorno a loro e a questi valori si agitava nel Paese anche un grande movimento politico e civile. Dalla #Resistenza, dalla lotta di uomini e donne, anche diversi per orientamento politico ma uniti nei valori della libertà e della democrazia che il fascismo aveva annientato, è nata la nostra #Costituzione.

Molti di coloro che la scrissero, eletti nell’Assemblea costituente, erano stati proprio tra quegli uomini e quelle donne. Dopo la lunga notte da cui usciva il nostro Paese e con l’Europa straziata dalla Seconda guerra mondiale, vollero che l’Italia liberata si fondasse sull’antifascismo e che assumesse tra i propri capisaldi anche il ripudio della guerra, come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali.

Dalla Resistenza in Italia è nata l’architrave di una #Repubblica all’insegna della giustizia sociale, dell’uguaglianza, dei pari diritti e opportunità, della solidarietà, della pace. Oggi celebriamo tutto questo, perché ci serva da guida nella lunga strada che ancora abbiamo da fare affinché tutti i principi della nostra Costituzione possano dirsi davvero pienamente attuati.

Viva la Resistenza! Viva la Costituzione! Viva la Pace!

Commenta con Facebook